• Quotidiano di informazione
  • mercoledì 22 gennaio 2020

Arresti a Teheran per l’aereo ucraino abbattuto

 


Le autorità iraniane hanno riferito dell’arresto di alcune persone nall’ambito dell’inchiesta sull’aereo ucraino abbattuto per errore da Teheran lo scorso 8 gennaio, che ha causato la morte dei 176 persone. E’ quanto riferisce l’emittente iraniana Press tv. Secondo le ultime informazioni, confermate dallamagistratura iraniana sarebbero 30 le persone arrestate, anche se alcune i queste sarebbero state successvamente liberate.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK