• Quotidiano di informazione
  • sabato 8 agosto 2020

Corona Virus a macchia d’olio: in un solo giorno quasi 15mila nuovi casi e 242 morti. Le vittime sono ormai oltre 1300 e i contagiati 48mila, autorizzato il rientro di Niccolò

 


Secondo i dati diffusi in queste ore dalle autorità cinesi, c’è stato un aumento di ben 14.840 nuovi casi, soltanto nella provincia di Hubei epicentro dell’epidemia, e 242 morti per la malattia da nuovo coronavirus denominata Covid-19. In totale si arriva a 48206 casi confermati e 1310 morti.


Il repentino aumento delle cifre dell’epidemia potrebbe essere dovuto all’inclusione del conteggio anche di coloro che sono risultati positivi al test ma asintomatici. In precedenza, infatti, venivano conteggiati unicamente coloro che avevano i sintomi della malattia e non quelli che risultavano positivi al test. Secondo altri esperti il salto delle cifre è invece dovuto all’utilizzo di differenti strumenti diagnostici (ct scan). Va detto poi che Niccolò, lo studente 17enne di grado rimasto a Wuhan perchè febbricitante rientrerà sabato in Italia: la Cina ha autorizzato il volo per il suo rimpatrio. La partenza è prevista per venerdì.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK