• Quotidiano di informazione
  • mercoledì 15 luglio 2020

Corona Virus, tutto bene allo Spallanzani. Stabili le condizioni dei due anziani cinesi, ottime quelle dei due italiani

"I due giovani italiani attualmente ricoverati sono entrambi in ottime condizioni di salute e di umore". E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino medico dell’ospedale Spallanzani di Roma in merito alle condizioni del ricercatore italiano contagiato dal coronavirus e di Niccolò, il 17enne di Grado bloccato per due volte in Cina a causa della febbre e risultato negativo ai due test effettuati nell’istituto per le malattie infettive di Roma. Le condizioni della coppia di turisti cinesi contagiati da coronavirus e ricoverati allo Spallanzani di Roma "si confermano in miglioramento, in particolar modo il maschio". I due cittadini cinesi rimangono ricoverati nella terapia intensiva. Ad oggi allo Spallanzani 68 pazienti sono stati sottoposti al test per la ricerca del nuovo coronavirus. Di questi 62, risultati negativi, sono stati dimessi. Tre sono i casi confermati di Covid-19 (la coppia cinese e il giovane proveniente dalla Cecchignola). Tre pazienti rimangono ricoverati per altri motivi.


 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK