• Quotidiano di informazione
  • martedì 11 agosto 2020

Patuanelli promette: “Resta il Superbonus con le risorse Ue”

 


 


"Ritengo che le risorse ci saranno per portare avanti il superbonus per tutto il settennato della programmazione economica-finanziaria europea" e che potrà essere collegato ai progetti da presentare entro il 15 ottobre alla Commissione "per l’uso delle risorse messe a disposizione dal Recovery fund". Così il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, sul superbonus al 110%, parlando in audizione in commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria. Il ministro ha fatto sapere anche che stanno per essere firmati dal Mise i "due decreti attuativi" dell’agevolazione.  Quello più importante disciplina i requisiti tecnici ed ha anche l’obiettivo, sottolinea Patuanelli, di "evitare un indebito aumento dei costi a carico dello Stato per l’erogazione delle agevolazioni". Il Mise è pronto alla firma "che avverrà nelle prossime ore", fermo restando che serve il concerto di altri ministeri e la registrazione. Il secondo decreto è quello "asseverazioni" per la definizione del modulo che il Mise firmerà "oggi" (mercoledì ndr).


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK