• Quotidiano di informazione
  • domenica 27 settembre 2020

Salvini: “Sono stufo di sprecare soldi italiani per mantenere migliaia di rom”

“Sto lavorando al ministero e, come promesso agli italiani, entro la fine del mandato non ci sarà più un campo rom in nessuna città d’Italia. L’obiettivo zero campi rom è qualcosa a cui stiamo lavorando e le periferie vanno trattate con amore e con cura”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha risposto a una domanda sulla guerriglia urbana di ieri sera a Torre Maura periferia est della Capitale per la presenza di un gruppo di rom.

“Chi si vuole integrare si integra, la casa la paga, l’affitta, lavora, manda i figli a scuola, chi non si vuole integrare fa una scelta, sono stufo di sprecare i soldi degli italiani per mantenere migliaia di rom che non fanno un accidente dalla mattina alla sera o che rubano, se va male”, ha aggiunto Salvini, sottolineando di aver parlato con “la prefettura e con il sindaco. Certe scelte vanno calcolate e si possono usare le periferie, a Roma come in altre città italiane, per nascondere i problemi”.
 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK