• Quotidiano di informazione
  • lunedì 25 maggio 2020

Tentata truffa delle mascherine, Zingaretti: "Al lavoro l’avvocatura della Regione"

 


“Tra milioni e milioni e milioni e milioni di mascherine acquistate e per fortuna distribuite al sistema sanitario in quelle ore dalla Protezione civile, di una fornitura, probabilmente a rischio di truffa per la Regione e sulla quale ringrazio gli organi inquirenti che stanno indagando, ore se ne sta occupando oltre alla Protezione civile, l’avvocatura regionale con l’obiettivo che abbiamo sempre dato: sia fatta giustizia e lotteremo affinché anche l’ultimo centesimo torni nella disponibilità della nostra Regione”. Così il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, in una videoconferenza stampa rispondendo a chi gli chiedeva della vicenda delle mascherine e del rientro della cifra spesa dalla regione Lazio. “C’è un piano che è stato presentato Protezione civile e avvocatura si stanno difendendo e ovviamente in ogni passaggio stanno informando le autorità competenti perché non ci sia nessuna ombra. Il messaggio che voglio dare è, come anche con le forze di opposizione abbiamo convenuto in consiglio regionale, stiamo lottando per il bene comune e per colpire chi in un momento di difficoltà ha tentato di approfittarsi di un’istituzione pubblica”. 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK