• Quotidiano di informazione
  • domenica 20 settembre 2020

Labucci (Sinistra Italiana): “E se invece dei nomi parlassimo dei problemi della città?”

 


E se invece di parlare dei nomi parlassimo dei problemi della città e delle scelte da fare? Sarebbe sicuramente meglio. E’ quello che faremo domani su due temi centrali : il modello urbano e il disagio abitativo. Partiamo da due paradossi: tanta gente senza casa e tante case senza gente; tanti abitanti senza città e tanta città senza abitanti. Questa situazione ci dice che senza un ripensamento radicale del modello urbano vivremo sempre peggio, con bisogni sociali insoddisfatti e servizi pubblici scadenti. L’epidemia ha dimostrato che senza un rilancio del pubblico la società collassa e non si garantiscono i diritti fondamentali della persona. La sinistra deve ripartire da qui se vuole ritrovare un senso e una funzione. L’incontro si terrà Giovedì 17 alle ore 17,30 in piazza San Zaccaria Papa a Primavalle, (garantendo così le distanze di sicurezza), per ricordare lo sgombero all’ex scuola di Cardinal Caprarica di un anno fa, con la foto del bambino che usciva portando via i suoi libri. All’ iniziativa partecipano gli assessori del comune Luca Montuori e della regione Lazio Massimiliano Valeriani, interverranno tra gli altri Carlo Cellamare, Vezio De Lucia, Sarah Gainsforth, Emiliano Guarneri, Massimo Pasquini, .Enrico Puccini, Enzo Scandurra.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK