• Quotidiano di informazione
  • venerdì 5 giugno 2020

Beni di 20 società e 15 persone fisiche per un controvalore di 43 milioni di euro, sequestrati a Roma dalla Gdf

 


I beni di 20 società e 15 persone fisiche per un valore complessivo di oltre 43 milioni sono stati oggetti di sequestro preventivo da parte dei militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma su provvedimento emesso dal Gip del Tribunale, dopo richiesta della Procura della Repubblica capitolina. L’importo della misura cautelare corrisponde al totale delle imposte evase da decine di imprese operanti a Roma e provincia, per lo più nei settori dei servizi alberghieri e della logistica.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK