• Quotidiano di informazione
  • venerdì 30 ottobre 2020

Dall’Università degli Studi Internazionali di Roma una borsa di studio per Willy Monteiro Duarte

 


Il triste episodio della morte di Willy Monteiro Duarte ha sollecitato l’opinione pubblica a riflettere sulla vita che i nostri giovani a volte conducono e sulle possibili proposte alternative a una esistenza spesso basata su valori troppo effimeri quando non addirittura contrari a ogni etica sociale e umana. 


Con questo spirito l’Università degli Studi Internazionali di Roma, dove da molti anni si insegna la lingua e la cultura portoghese e dei paesi che hanno come lingua ufficiale il portoghese (tra i quali Capo Verde), ha voluto aprire un bando per una borsa di studio intitolata a Willy Monteiro Duarte destinata a uno studente capoverdiano o di origini capoverdiane: “Una borsa per Willy. La cultura contro la violenza”. 


L’iniziativa è promossa con un convegno nell’ateneo di via delle Sette Chiese, 139, che si terrà Martedì 20 ottobre alle ore 11,30. All’incontro è annunciata la presenza del rettore, Francisco Matte Bon; di Mariagrazia Russo, preside della Facoltà di Interpretariato e Traduzione e Docente di Lingua e traduzione portoghese. Intervengono anche Jorge José de Figueiredo Gonçalves, ambasciatore della Repubblica di Capo Verde; Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e nuovi diritti, Formazione, Scuola e diritto allo studio universitario, Politiche per la ricostruzione Regione Lazio; Domenico Alfieri, sindaco di Paliano; Felicetto Angelini, sindaco di Artena; Sara Zangrilli, assessore con delega “Istruzione, Sport, Politiche Giovanili e Spettacolo” in rappresentanza di Pierluigi Sanna, Sindaco di Colleferro; Amedeo Ciaccheri, Presidente del Municipio Roma VIII Consegna la borsa di studio Lúcia Monteiro Duarte, madre di Willy. 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK