• Quotidiano di informazione
  • mercoledì 19 febbraio 2020

D’Amato (Assessore Salute Regione Lazio) annuncia: “Modifiche a decreto assistenza domiciliare”

 


 “Il Decreto n°525 nella parte che riguarda l’assistenza ai pazienti ad alta complessità verrà modificato e per gli stessi pazienti saranno garantiti i medesimi livelli e prestazioni assistenziali precedenti, comprese le visite specialistiche e i dispositivi. Varranno le regole precedenti in continuità con i Piani assistenziali integrati (PAI) già in essere. I nuovi casi gravi dovranno essere presi in carico nelle medesime condizioni”. Così l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio,Alessio D’Amato che nel pomeriggio ha incontrato le associazioni sul tema dell’assistenza domiciliare. “Il nuovo decreto – ha concluso l’Assessore D’Amato – uscirà entro lunedì. E’ stato inoltre istituito un Tavolo di lavoro permanente tra le associazioni degli utenti, con le Direzioni regionali della Sanità e del Sociale per redigere un documento specifico sulla presa in carico dei pazienti ad alta complessità”. 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK