• Quotidiano di informazione
  • venerdì 22 gennaio 2021

Franceschini: “Raddoppio Cinecittà con ingresso di Cassa depositi e prestiti”

“L’ipotesi su cui stiamo lavorando è che il gruppo Cdp entri in Cinecittà. Questo consentirà di conferire a Cinecittà un’area grande come quella attualmente occupata dagli studios. Un’area di proprietà di Cdp, che confina con Cinecittà e che consentirebbe di raddoppiarne gli spazi e allo stesso tempo di far entrare un partner industriale, ovvero Cdp o le sue società. Stiamo costruendo le condizioni per un salto di qualità assoluto: una grande operazione industriale per l’Italia e per Roma. Non è fuori luogo parlare di Hollywood europea”. Così il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, in un’intervista al quotidiano Il Sole 24 Ore, in cui illustra alcuni dei punti salienti riguardanti i settori della cultura e dello spettacolo della prossima legge di Bilancio firmata dal Capo dello Stato e dai prossimi giorni in discussione al Parlamento. 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK