• Quotidiano di informazione
  • domenica 29 novembre 2020

Nei mercati di Roma arrivano le macchine mangiaplastica

Al via le attivazioni delle macchinette mangiaplastica per la raccolta e il riciclo delle bottiglie in PET nei mercati cittadini, come previsto dall’accordo sottoscritto a settembre da Roma Capitale e Coripet. Questa mattina nel mercato della Magliana, nel Municipio XI, la Sindaca di Roma Virginia Raggi ha inaugurato il primo ecocompattatore nell’ambito dell’iniziativa “Riciclami al mercato…e sarai premiato!”, portata avanti con il consorzio Coripet. 


La logica di raccolta e riciclo è quella del “bottle to bottle”: i materiali raccolti avranno nuova vita, in vista dell’obiettivo europeo fissato al 2025 di produrre bottiglie contenenti un 25% di PET riciclato (R-pet).  “Dopo le stazioni metro le macchinette mangiaplastica arrivano nei mercati di Roma: tutela dell’ambiente, cultura del riciclo e anche un piccolo incentivo per fare la spesa nei nostri rionali. Questo progetto ha avuto molto successo nelle metropolitane, tanto che a sole tre settimane dalla riattivazione delle macchinette nelle stazioni dopo il lockdown, sono state raccolte ben 67mila bottiglie. Entro il mese di dicembre, saranno 17 gli ecocompattatori attivi nei mercati rionali”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.  Il progetto, analogo a quello già sperimentato con successo nelle stazioni della metropolitana di Roma, prevede una premialità: conferendo 100 bottiglie, i cittadini avranno diritto a 1 euro di sconto sulla spesa presso i banchi aderenti alla campagna, a fronte di una spesa minima di 5 euro.  Il meccanismo è semplice: per avere un codice utente, basta scaricare l’app Coripet per Android e iOS, disponibile su Google Play e App Store, oppure richiedere la card Coripet presso il mercato. Oltre agli opuscoli informativi all’interno del mercato, durante i primi giorni di attivazione i cittadini avranno a disposizione un servizio hostess per le informazioni sulle modalità del progetto e il funzionamento degli ecocompattatori: che tipo di bottiglie conferire, come farlo e come accumulare punti per ricevere lo sconto sulla spesa.  “L’attivazione degli ecocompattatori nei mercati romani è doppiamente significativa: – spiega l’Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Carlo Cafarotti – da un lato sensibilizza i cittadini alla buona pratica del riciclo, dall’altro rappresenta un vantaggio commerciale nel fare la spesa fra i banchi dei nostri rionali”.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK