• Quotidiano di informazione
  • lunedì 10 agosto 2020

Tre magistrati in corsa per la poltrona di Procuratore Capo a Roma

 


Sono tre i magistrati in corsa per l’incarico di Procuratore della Repubblica di Roma. La Quinta Commissione del Csm, quella per gli incarichi direttivi, nella seduta di oggi, ha formulato tre proposte per la successione a Giuseppe Pignatone. Sono stati proposti il procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, votato dai consiglieri Loredana Micciché (MI) e Michele Cerabona (Forza Italia), il procuratore di Firenze, Giuseppe Creazzo, che ha ottenuto una preferenza dal consigliere Marco Mancinetti (Unicost), e il procuratore aggiunto di Roma, e attuale reggente dell’Ufficio, Michele Prestipino, votato dal consigliere Piercamillo Davigo (A&I). Astenuti i consiglieri Mario Suriano (Area Dg) presidente della V Commissione e il laico Alberto Maria Benedetti (M5s).


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK