Katie Price visits Glasgow Botox clinic

Glasgow: the 40-year-old Katie Price told fans of her incredible experience at the cosmetic clinic after making a "the ’worthwhile trip’ to the city. Katie is no stranger to cosmetic surgeries and enhancements after a long career in the spotlight. Gushing about her experiences with Dr. Imran Inam at the Beautox Clinic in the city centre, Katie said their treatments were "well worth" the trip to Scotland. According to the Beautox Clinic’s Facebook page, which has over 11,000 likes, getting Botox in one area will set customers back £125. She wrote: "I’ve been here a couple of times with friends and totally recommend Dr Imran Inam and the Beautox Clinic for amazing lips and Botox. It’s worth the trip to Glasgow just to go to his clinic."



Biuu punta a 100 milioni di fatturato nei prossimi 3 anni

Il brand cinese Biuu, dopo aver archiviato il 2017 con un fatturato di oltre 3 milioni di euro, l’azienda punta a raggiungere quota 100 milioni di euro in 3 anni. L’idea è di spostare in Italia una parte della produzione e di aprire anche un negozio e uno showroom. Fondato a Parigi nel 2016 dal direttore creativo Wu Hao, ha creato una collezione uomo e 10 look donna che si muovono tra nuvole e astronavi, unendoli a motivi presi dai Maya. Ecco il bomber dove i decori Maya e le immagini spaziali sono sovrapposte, abbinato al maglione patchwork con astronave ricamata, o il biker da astronauta con interno in velluto devoré. Stesso mood per lei: minibomber grigio, maxigilet trapuntato giallo e stivaletti siderali glitterati.



Aeroporto di Catania: è naufragato un amore

Un giovane innamorato aveva preparato tutto per chiedere la mano alla sua fidanzata in un modo molto romantico, proprio nella zona degli arrivi dell’aeroporto di Catania. C’erano anche l’anello e un palloncino rosso con la fatidica domanda: “mi vuoi sposare?”. Purtroppo, quando la ragazza è arrivata, invece delle lacrime di commozione e della corsa tra le braccia dell’improvvisato Romeo, si è presentata una scena ben diversa. Lei ha rifiutato senza troppi complimenti ed è stata letteralmente trascinata via da sua madre, che ha anche avuto il tempo di rimproverare severamente il ragazzo. Anche lo staff dell’aeroporto, colpito dal romanticismo del gesto, gli aveva dedicato un post sulla pagina ufficiale dell’aeroporto: “Cose strane e romantiche che succedono a #CTAairport”. E dopo il rifiuto, in molti, via social, si sono scagliati contro l’iniziativa del ragazzo mentre altri utenti hanno tentato di incoraggiarlo con parole di solidarietà.



Sanchez Flores allenerà lo Shanghai Shenhua

Quique Sanchez Flores allenerà lo Shanghai Shenhua, squadra impegnata nella massima serie cinese: avrà cinque collaboratori: in primis lavoreranno al suo fianco Antonio Diaz e l’inglese Dean Austin; portieri affidati a Emilio Lopez Fernandez, come preparatore atletico si sarà Oscar Antonio, per la parte tattica infine Cote Gallardo. Oltre all’Espanyol, in passato Quique Sanchez Flores ha guidato anche il Getafe, il Valencia, il Benfica, l’Atletico Madrid, il Watford, l’Al-Ahli e l’Al-Ain negli Emirati Arabi Uniti. A Shanghai troverà tra gli altri i colombiani Giovanni Moreno e Fredy Guarin, il paraguayano Oscar Romero e il senegalese Demba Ba.


Quagliarella rinnova fino al 2020

Fabio Quagliarella ha rinnovato il suo contratto con la Sampdoria fino al 2020. "Il presidente Massimo Ferrero, l’U.C. Sampdoria e Fabio Quagliarella brindano al prolungamento del contratto del capitano fino al 30 giugno 2020 - si legge nella nota - buon Natale a tutti. Vi aspettiamo domani allo stadio per Sampdoria-Chievo Verona". Tra poco più di un mese, il prossimo 31 gennaio, spegnerà le 36 candeline. Di rallentare davanti alla porta avversaria, però, Fabio Quagliarella non ne vuole proprio sapere: il suo ruolino di marcia sin qui racconta di 10 reti in stagione, che valgono il gradino più basso del podio (in condivisione con Immobile) nella classifica marcatori di Serie A, alle spalle di Piatek e Cristiano Ronaldo. Una cifra considerevole, alla quale sommare 5 assist. Il segreto? L’ha raccontato lo stesso attaccante originario di Castellammare di Stabia tre settimane fa, dopo la doppietta al Bologna valsa il sorpasso su Roberto Pruzzo al 36esimo posto della classifica all-time dei marcatori nel campionato italiano. “L’amore per il calcio finché le forze mi sorreggono, non mi risparmio mai". E continuerà a farlo, per almeno un altro anno e mezzo, con i colori della Sampdoria sulle spalle. Con altri record e, chissà, la Nazionale di Roberto Mancini nel mirino.



Maicon torna a giocare nella serie B brasiliana

Il 37enne terzino brasiliano Douglas Maicon tornerà a giocare: infatti l’ex Inter e Roma, fermo ormai dal dicembre 2017 dopo l’ultima avventura all’Avai, ha infatti firmato con il Criciuma, società che milita nella Serie B brasiliana. Il classe ’81 ha firmato un contratto di un anno con il club con cui aveva giocato ai tempi delle giovanili. Una carriera ricchissima di successi quella di Maicon, che dopo un periodo di pausa ha dunque deciso di tornare in campo. Ancora in Brasile, dove tutto era iniziato: il terzino è stato lanciato dal Cruzeiro, club con il quale si è affermato prima del grande salto in Europa al Monaco nella stagione 2004/05. Due anni più tardi l’intuizione dell’Inter, che lo ha prelevato dal club del Principato: con i nerazzurri Maicon si è imposto come il terzino destro più forte del mondo, rendendosi protagonista di tantissime vittore. Tassello fondamentale per Mancini prima e per Mourinho poi, il brasiliano è stato uno degli eroi del Triplete nerazzurro del 2010. Nel 2012/13 la sfortunata parentesi inglese con il Manchester City, prima del ritorno in Italia con la maglia della Roma. Qualche infortunio di troppo in giallorosso, ma un apporto comunque importante. Nel 2016 l’avventura all’Avai che sembrava aver chiuso la sua carriera, adesso la decisione di tornare in campo.



Supercoppa italiana: oggi Juventus Milan

Gedda, Araia Saudita: oggi, ore 18:30, si gioca la finale della Supercoppa italiana tra Juventus e Milan: è la partita fra la squadra vincitrice dell’ultima Serie A e quella che ha vinto la Coppa Italia (la Juventus le ha vinte entrambe e il Milan gioca la Supercoppa essendo arrivato in finale di Coppa Italia). Juventus-Milan si potrà vedere su Rai 1 dalle 18.15 e in streaming da tablet, pc e smartphone tramite l’applicazione e il sito della piattaforma online Rai Play, raggiungibile anche da qui. Qui trovate invece i modi più semplici per seguire le partite di Serie A, coppe e campionati esteri in diretta streaming spendendo poco o nulla. Di questa Supercoppa se ne è parlato molto per motivi politici e sociali, al punto che è diventata un caso diplomatico, ma resta comunque anche una partita di calcio: e una partita di calcio tra due squadre che in campionato hanno 22 punti di distacco. La Juventus è in forma e la Supercoppa potrebbe essere il primo trofeo di un anno in cui punta a vincerne diversi altri. Il Milan arriva invece da un periodo complicato e bisogna vedere se la sosta di inizio anno ha fatto bene alla squadra, che comunque avrà molti giocatori indisponibili.



Instagram: la schermata Home come le Storie

Instagram ha introddotto come aggiornamento il feed a scorrimento orizzontale, eliminando così la classica possibilità di visualizzare le foto pubblicate facendole scivolare dall’alto verso il basso. L’aggiornamento ha provocato grande fermento sui social network, sui quali non sono mancate le critiche verso una modalità che trasformava la schermata Home in un’unica grande Storia, ma non è parsa in grado di conquistare gli utenti. Non è ancora chiaro se per questa ragione, ma Instagram è tornato nel giro di poco tempo alla vecchia versione. “Un nuovo modo per interagire con i post. Interagisci con i post, proprio come fai con le Storie”. È questo l’annuncio che moltissimi utenti hanno trovato in automatico aprendo l’applicazione di Instagram. Il nuovo layout del social presenta forti modifiche nella schermata Home, che non è più a scorrimento verticale come da tradizione. Per visualizzare tutti gli ultimi aggiornamenti delle persone seguite, infatti, è necessario toccare lo schermo per vedere i post scorrere proprio come accade già per le Storie. Sulla parte alta del display è inoltre visibile una barra con diverse tacche che si evidenziano mano a mano che si consultano i contenuti.



Trump è pronto a vietare i prodotti Huawei

Donald Trump starebbe valutando l’ipotesi di vietare alle società Usa l’utilizzo di apparecchiature per le telecomunicazioni prodotte dalle compagnie cinesi Huawei e ZTE. Secondo Washington queste due società sono agli ordini dal governo cinese e le loro apparecchiature potrebbero essere utilizzate per attività di spionaggio negli Stati Uniti. Secondo quanto riporta Reuters, che cita fonti bene informate, l’ordine esecutivo, che l’amministrazione sta valutando da oltre otto mesi, potrebbe essere emesso anche a gennaio e probabilmente non chiamerà in causa direttamente la Huawei e ZTE, ma secondo le fonti verrebbe interpretato dai funzionari del Dipartimento del Commercio americano come il via libera per limitare la diffusione nel Paese di apparecchiature prodotte da queste due società. L’ordine esecutivo invocherà l’International Emergency Economic Powers Act, una legge federale USA promulgata nel 1977, che conferisce al presidente americano il potere di identificare qualunque minaccia esterna agli Stati Uniti e a prendere provvedimenti in merito. Il problema di smartphone e altri dispositivi fabbricati in Cina è legato al passaggio della rete americana al 5G, sistema per il quale Zte ha creato già un primo smartphone.



Huawei: diventeremo i numeri uno al mondo

Il chairman di Huawei, Guo Ping, rispondere così agli ultimi sviluppi della vicenda relativa alla cybersicurezza negli Stati Uniti, con il presidente Donald Trump pronto a firmare un ordine esecutivo volto a vietare l’utilizzo nell’intero paese dei dispositivi per le telecomunicazioni prodotte dal colosso cinese: "le avversità ci renderanno solo più coraggiosi e un trattamento incredibilmente ingiusto ci porterà a diventare i numeri uno al mondo”. "Resteremo calmi e composti di fronte alle avversità, e useremo la certezza della conformità legale per affrontare l’incertezza della politica internazionale", ha sottolineato Guo, citando anche Cicerone: "Maggiore sarà la difficoltà, maggiore sarà la gloria". Intanto, il fatturato per il 2018 della multinazionale con sede a Shenzhen raggiungerà i 108,5 miliardi di dollari, con un aumento del 21% rispetto all’anno scorso, con 26 contratti commerciali per il 5G stipulati con operatori di tutto il pianeta e la fornitura di oltre 10mila stazioni di base nel mondo. “Questa - conclude il manager - è la forma di conferma più diretta che possiamo ricevere dai nostri clienti", che dimostra come "Huawei non è mai stata e non sarà mai una minaccia per la sicurezza”.


QVC8 il nuovo mixtape del rapper Gemitaiz

E’ uscito l’ultimo mixtape del rapper romano Gemitaiz: il nuovo lavoro si intitola "Quello che vi consiglio Vol. 8" e vede la collaborazione di diversi artisti, tra cui Tedua, Carl Brave, Vegas Jones, Nayt, Franco 126 e Bassi Maestro. Nei giorni scorsi il rapper romano, all’anagrafe Davide De Luca, aveva pubblicato una serie di foto in anteprima su Instagram del ’QVC8’, nelle quali aveva svelato che: "Sul mixtape di quest’anno, tutti i featurings presenti non hanno mai partecipato a #QVC. Tranne uno". ’QVC8’ è disponibile in free download e sulle piattaforme di streaming musicale. Prima dell’uscita del mixtape, Gemitaiz ne ha estratto due singoli "Rollin’" e "Senza di me", che il rapper romano ha realizzato in collaborazione con Mixer T, il primo, e Venerus e Franco126, il secondo. Questo ultimo lavoro, che conta 18 pezzi in tracklist, conclude un anno molto positivo per Gemitaiz, in cui ha vinto il Disco di Platino con "Davide".



Apple: in cantiere un nuovo iPod touch

Il blog Macotakara, che raccoglie i rumor tra i fornitori della Mela, annuncia che Apple potrebbe presto lanciare un nuovo iPod touch. Apple ha lanciato l’iPod Touch di sesta generazione nel 2015, e il dispositivo è ancora in vendita - in sei colori e due tagli di memoria - a partire da 240 euro. Si tratta dell’unico iPod in commercio, visto che nel 2017 la Casa di Cupertino ha tolto dagli scaffali i modelli Nano e Shuffle. Ovviamente, nessuno si aspetta che il ritorno dell’iPhone Touch possa sopperire alle recenti difficoltà di Apple, ma una nicchia di mercato potrebbe ancora trovarla. Prima di tutto, tra chi desidera ascoltare musica senza preoccuparsi del consumo della batteria del proprio smartphone (o tra chi preferisce ancora ascoltare musica in mp3 e non ha abbastanza memoria libera per conservarli sul telefono). Non solo: considerando quanto la società di Cupertino stia puntando sul servizio streaming di Apple Music, rilanciare un dispositivo relativamente economico e pensato esclusivamente per la musica (anche da tenere collegato all’hi-fi di casa, a disposizione di tutti) potrebbe avere perfettamente senso. Sempre Macotakara svela che i prossimi iPhone, la cui uscita è prevista per la fine del 2019, potrebbero rinunciare al connettore Lightning, tipico dei dispositivi Apple, in favore dell’ormai classico Usb Type C, utilizzato anche dagli ultimi iPad Pro usciti nel corso del 2018. Anche in questo caso il sito non fornisce informazioni aggiuntive.



Bohemian Rhapsody entra nella lista dei 20 film più visti di sempre

Con un incasso che al momento ammonta a 25.3 milioni di Euro, il biopic dedicato a Freddie Mercury, storico leader dei Queen, è entrata nella lista dei 20 film più visti di sempre del mercato italiano. "Entrare nella lista dei 20 film più visti in Italia è per noi un motivo di grande orgoglio" - ha dichiarato Paul Zonderland, Amministratore Delegato di 20th Century Fox Italia. "Questo successo ripaga il grande impegno che - come società leader di settore - abbiamo messo nel pianificare e implementare la strategia di lancio di Bohemian Rhapsody. E dimostra come la sinergia fra marketing e forza commerciale sia alla base di questo risultato straordinario". Uscito nelle sale italiane il 29 novembre, Bohemian Rhapsody continua la sua programmazione arricchendo l’offerta anche con la versione Sing Along in 200 cinema italiani.



Inter, infortunio per Keita Balde

Keita Baldé dovrà forzatamente restare lontano dal campo per un infortunio accusato in allenamento: "L’attaccante nerazzurro Keita Balde si è sottoposto questa mattina a risonanza magnetica presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano a seguito di un fastidio muscolare accusato in allenamento. Gli esami hanno evidenziato una distrazione muscolare al bicipite femorale della coscia destra. La sua situazione sarà rivalutata la prossima settimana". Keita, uno dei calciatori più in forma dell’intera rosa nerazzurra, sarà costretto ad uno stop di circa tre settimane e mister Spalletti perderà il suo attaccante per le partite contro Sassuolo, Torino e Bologna in campionato ma soprattutto per la gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia contro l’ex squadra del senegalese, la Lazio, in programma il prossimo 31 gennaio.



Risultati record per Hyundai Europa nel 2018

Nel mercato europeo Hyundai ha chiuso l’anno con quasi 550.000 immatricolazioni, in rialzo del 3,9% rispetto all’anno precedente e facendo meglio rispetto all’andamento generale del mercato. Nella classifica di vendite del 2018 il ruolo di best seller spetta alla nuova Tucson, seguita da nuova i20, i10 e i30. Volumi di vendita in crescita anche per la Kona che nel suo primo anno completo di presenza sul mercato rimarca il trend positivo del brand nel segmento dei SUV compatti. Altrettante soddisfazioni per Hyundai arrivano dalla gamma elettrificata, con la Ioniq che nel corso del 2018 è stata affiancata dalla Kona Electric e dalla Nexo a idrogeno. Il ruolo dell’Headquarter di Hyundai Europa è stato recentemente potenziato, nella direzione di una maggiore autonomia locale, con l’obiettivo di rafforzare sempre più la presenza del brand nel Continente, promuovendone la crescita sostenibile.“Grazie alla nostra gamma prodotti innovativi e tecnologici, abbiamo convinto anche quest’anno un numero sempre crescente di clienti – non solo nuovi, ma anche ritorni entusiasti in casa Hyundai. Il prodotto, insieme all’elevatissimo livello di customer satisfaction, sono i fattori chiave che ci permettono di crescere più del mercato” ha commentato Thomas A. Schmid, Chief Operating Officer di Hyundai Europa. “Non solo. Grazie ai nostri fiori all’occhiello, i modelli pioneristici Kona Electric e NEXO, siamo già in grado di rispondere alla crescente domanda di mobilità sostenibile, anticipando le esigenze del cliente del prossimo futuro”.



Justin Bieber e Hailey Baldwin: preparativi per la cerimonia religiosa

Justin Bieber (24 anni) sposerà Hailey Baldwin il 28 febbraio. Non è ancora stata specificata la location ma la coppia ha inviato a parenti e amici un invito a non prendere impegni. La notizia è stata pubblicata da Page Six. La popstar e la modella sono legalmente già sposati da settembre, quando si unirono con una semplice cerimonia civile a New York. Ora vorrebbero legarsi anche di fronte a Dio. Secondo indiscrezioni durante la festa ci sarà un vero e proprio show, con corpo di ballo e musica del dj personale di Justin, Tay James.



Vissani: "Basta con le donne"

"Con le donne dico basta e faccio un passo indietro - ha detto Vissani a Radio Radio - prendo un anno sabbatico. Non voglio che mi rompano più le uova nel paniere, stiano dove sono, si facciano coprire dalla muffa e dalle formiche ma da questo momento a me le donne non interessano più. Noi uomini possiamo trovare tante cose piacevoli da fare senza rivolgerci al sesso femminile. Possiamo divertirci anche senza una donna, tra amici, a tavola e così quando vai a cena quello che paghi è quello che hai consumato tu e non devi averle sempre a carico. Le donne costano e tanto. Basta, non voglio più sentire parlare di donne". Il celebre chef Gianfranco Vissani, che ha anche la fama di gran corteggiatore, con queste dichiarazioni comunica che vuole mollare la presa perché evidentemente non ce la fa più a sopportare le intemperanze e il cambio d’umore delle donne che gli gravitano attorno. "Non voglio certo cancellare le donne dalla mia vita. Semplicemente per un anno sabbatico io e loro potremmo limitarci a guardarci da lontano. Metterò me stesso al centro della mia vita. Magari facendo molto sport, footing e tennis". Poi cita anche Tolstoj, le cui opere sono impregnate da un senso di continuo conflitto, dicendo che è ora di trovar pace dalla continua tensione. Una tensione che però stanca. Fisicamente ed emotivamente.



Firenze, tutto pronto per Pitti Bimbo

Dal 17 al 19 gennaio 2019 torna a Firenze Pitti Bimbo, il salone internazionale di riferimento per la moda bambino giunto all’edizione 88. La manifestazione ospita 553 collezioni di moda per bambini, 360 delle quali provenienti dall’estero (il 62% del totale), organizzate in 11 sezioni all’insegna del tema guida dei saloni invernali, The Pitti Box. Tra gli eventi speciali in Fortezza, due sfilate firmate Pitti Immagine danno spazio a una selezione di marchi che esprimono il mondo della ricerca nella moda bimbo. In calendario sfilano Monnalisa, il brand Stefania e il collettivo di aziende spagnole Children’s Fashion form Spain. Al salone c’è anche Barbie che festeggia 60 anni con una mostra celebrativa e una capsule collection realizzata con Patrizia Pepe. Ancora, il Polimoda di Firenze organizza un open day per il lancio del secondo Summer Camp che includerà un workshop in collaborazione con Barbie, un progetto educativo sulla moda rivolto ai bambini realizzato con la collaborazione di Mattel Italia, Pitti Immagine e il Museo Salvatore Ferragamo, il cui ricavato andrà a favore della Fondazione Meyer. A questa edizione di Pitti Bimbo ci sarà anche il debutto di Tot, la collezione lanciata da Belumbury Fashion Group con cui il brand Au197Sm fa il suo ingresso nel kidswear.



Asia Argento debutta come modella

Asia Argento il 21 gennaio sfilerà a Parigi per Antonio Grimaldi in una grande albergo, con un abito da sera bianco, dal taglio asimmetrico e dalla linea fluida e scultorea, realizzato con crepe doppiato col gazar e impreziosito da macro piume di struzzo. "Sono onorato che Asia, indiscussa protagonista del cinema italiano e internazionale- rivela Grimaldi - abbia accolto l’invito a sfilare a Parigi con la mia collezione. Sono convinto che la sua natura anticonformista e controcorrente interpreti al meglio una collezione, ispirata al labirinto e al mito classico di Arianna e che racconta attraverso le lavorazioni artigianali e i preziosi ricami, la metafora contemporanea di una donna piena d’amore". Antonio Grimaldi è uno stilista che, dopo aver fatto coppia con Sylvio Giardina per dieci anni (dal 1999 al 2019) firmando il marchio comune Grimaldi&Giardina, ha preso la proprio strada aprendo il suo atelier a Roma, in un palazzo storico di Largo di Torre Argentina e da qualche stagione ha deciso di presentare la sua alta moda a Parigi.



Electrico Romantico, il nuovo singolo di Bob Sinclar e Robbie Williams

Dopo il successo ottenuto l’anno scorso con "I believe", Bob Sinclar lancia - insieme a Robbie Williams - un singolo pop-funky che si intitola "Electrico Romantico" e verrà pubblicato sul mercato internazionale da Time Records venerdì 18 gennaio. "Questo brano è nato grazie al fatto che i nostri figli frequentano la stessa scuola. Ci siamo incontrati in un party a Los Angeles, e poi in studio a Londra, a cantare insieme. " rivela il cantante inglese. Mentre Sinclar definisce colloborare "con Robbie... un sogno, ed è la prima volta che registro una canzone a Londra! Sono molto molto felice!!!". I due artisti sono dei veri big nel loro campo. Bob Sinclar vanta centinaia di dischi di platino e d’oro. Tra le sue hit ci sono "World, Hold On", "Love Generation", "Til The Sun Rise Up", "Far l’amore" (con oltre 180 milioni di visualizzazioni su YouTube). Robbie Williams ha venduto 80 milioni di dischi nel mondo, è l’artista più premiato ai Brit Awards (18 vittorie) e nel 2016 è stato nominato "Brit’s Icon", onore che prima di lui è toccato solo a Elton John e David Bowie.