Spreco alimentare: cibo buttato per 15 miliardi di euro

Secondo il Rapporto Waste Watcher 2019, lo spreco alimentare in Italia supera i 15 miliardi l’anno. Pane e verdure fresche sono fra gli alimenti più spesso buttati, ma a pesare sulla pattumiera sono bevande analcoliche, legumi, frutta fresca e pasta senza nemmeno essere stati consumati. Nelle fasi di produzione e distribuzione, invece, si spreca cibo per poco più di 3 miliardi, il 21,1% del totale. Lo spreco maggiore avviene in casa, ma 4 italiani su 5 non se ne rende conto. Nonostante il valore assoluto ancora molto alto, qualcosa tuttavia si è mosso. Waste Watcher ha permesso di confrontare i primi risultati della sensibilizzazione avviata in questi anni: eloquente il raffronto fra i dati 2014 e quelli 2018 rispetto alle abitudini dello spreco. Se nel 2014 addirittura un italiano su due dichiarava di gettare cibo quasi ogni giorno, nel 2018 solo l’1% degli intervistati dichiara di buttare il cibo così spesso. Insomma, si registrano alcuni segnali incoraggianti.



Eros Ramazzotti super ospite sul palco dell’Ariston

Dopo aver attraversato l’Europa e toccato le principali città di Nord e Sud America, Eros Ramazzotti approderà a Sanremo sabato 9 febbraio come super ospite per il gran finale assieme a Luis Fonsi, la star di Despasito, che duetta con lui nel brano “Per le strade una canzone". L’artista si aggiunge alla pattuglia degli ospiti già annunciati per la 69esima edizione della manifestazione (5-9 febbraio): Andrea Bocelli e suo figlio Matteo, Luciano Ligabue, Fiorella Mannoia, Antonello Venditti, Elisa, Giorgia, Alessandra Amoroso, Marco Mengoni. Ancora un grande punto interrogativo sulla presenza di Laura Pausini e Biagio Antonacci. Non solo cantanti sul palco: nella prima serata arriveranno sicuramente Claudio Santamaria e Pierfrancesco Favino, ma ci sarà spazio anche per Michelle Hunziker, Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, Laura Chiatti e Serena Rossi.



Dolce Remi approda al cinema

Remì, tratto da un classico della letteratura per ragazzi ("Senza famiglia" di Hector Malot), il 7 febbraio arriva in tutte le sale italiane. Il film, un’esclusiva per l’Italia di Leon Film Group in collaborazione con Rai Cinema distribuito da 01 Distribution, è diretto da Antoine Blossier che ha riletto la storia con una lente spielberghiana dando una dimensione magica alle realtà più dure e si è preso varie licenze come ad esempio quella di dotare il piccolo protagonista di una voce straordinaria. "Ho mantenuto - ha detto - l’identità francese del libro di Malot, ma lavorandola poi su un immaginario simile a quello di film con cui sono cresciuto, quelli che io e la mia famiglia abbiamo sempre visto: qualsiasi cosa prodotta da Amblin (la casa di produzione di Spielberg), film come E.T, I Goonies ma anche i classici della Disney come Pinocchio, Bambi, Dumbo. Non mi attirava il realismo..." Il cast è formato da superstar come Daniel Auteuil, Viriginie Ledoyen, Ludivine Sagnier, Jacques Perrin a cui si affianca la rivelazione Maleaume Paquin, il giovanissimo protagonista, 13 anni appena e già un futuro di serie A nel cinema.



Reddito di cittadinanza, Di Maio presenta la Card

Ieri a Roma il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio ha presentato per la prima volta la reddito card. Sarà come una normale PostePay", ha spiegato Di Maio svelando alla stampa la reddito card sotto una teca di vetro. La carta prepagata, pressoché identica alla card di PostePay, non riporta riferimenti al reddito di cittadinanza. Sulla card, infatti, non sarà stampato il nome del titolare perché "nello Stato sociale che vogliamo chi accede a un programma non deve essere riconosciuto o discriminato" ha spiegato Di Maio. Le prime tessere saranno disponibili da aprile e i soldi del rdc verranno caricati direttamente lì. Oltre all’acquisto di beni e servizi di base, con la card sarà possibile prelevare contante per un massimo di 100 euro mensili per le famiglie composte da un singolo individuo (importo incrementato in base al numero di componenti del nucleo) ed effettuare un bonifico mensile per pagare l’affitto o pagare l’intermediario che ha concesso il mutuo. Non sarà possibile usare la card per giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità. L’importo non speso o non prelevato sarà sottratto nella mensilità successiva, nei limiti del 20% del beneficio erogato ad eccezione degli importi ricevuti a titolo di arretrati. Ogni sei mesi, inoltre, è prevista una decurtazione degli importi complessivamente non spesi o non prelevati nei sei mesi precedenti, ad eccezione di una mensilità. L’erogazione dura per un periodo massimo di 18 mesi continuativi. È possibile un rinnovo, previa sospensione di un mese. La sospensione non è prevista nel caso della pensione di cittadinanza. Per ottenere il rdc bisogna essere cittadini italiani, europei (o loro familiari titolari di diritto di soggiorno) o lungo soggiornanti e aver risieduto in Italia per almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa; avere un Isee inferiore a 9.360 euro; un patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 30mila euro e un patrimonio finanziario non superiore a 10mila euro (ridotto a 8mila per la coppia e 6 mila per i single), incrementato di 5mila euro per ogni componente con disabilità e di mille euro per ogni figlio successivo al secondo. Oltre alla card, è stato presentato anche il sito dedicato al reddito di cittadinanza, raggiungibile da ieri all’indirizzo www.redditodicittadinanza.gov.it. Sarà possibile fare richiesta del RdC online a partire dal 6 marzo oppure recandosi in un Caf o in un ufficio postale.



Google plus chiuderà ufficialmente il 2 aprile

Il 2 aprile Google Plus andrà in pensione. "A partire dal 2 aprile 2019 chiuderemo gli account Google+ e tutte le pagine create, ed elimineremo i contenuti archiviati", si legge sul blog di Google. Foto, video e pagine saranno dunque cancellati, e gli utenti che vogliano conservarli devono salvarli prima del 2 aprile. La piattaforma continuerà a funzionare per gli utenti aziendali: chi ha un account Google Plus collegato alla G Suite potrà proseguire ad usarlo. Big G aveva già anticipato a ottobre 2018 che lo sfortunato social network, aperto nel 2011 dal motore di ricerca, avrebbe chiuso i battenti a causa della scarsa adesione e successivamente a causa di un bug che ha esposto i dati sensibili di circa 53 milioni di utenti.



La lista di nozze si può creare su Amazon

Amazon crea la sezione "lista di nozze" che sarà di aiuto alle coppie in procinto di sposarsi nella creazione della lista nozze ideale, offrendo loro un’esperienza altamente personalizzata. Amazon.it offre alle coppie di sposi l’accesso ad un’ampia selezione di prodotti, assicurando una completa personalizzazione della lista e la libertà di inserire i regali desiderati spaziando nella scelta anche oltre i prodotti più tradizionali. Il servizio include un pulsante “Aggiungi alla Lista Nozze” che, una volta creata la propria lista, appare disponibile su tutti i prodotti presenti su Amazon.it. È disponibile inoltre una funzione che consente agli sposi di visualizzare l’elenco degli articoli acquistati, permettendo così di tenere traccia dei regali e ringraziare di conseguenza amici e familiari.



Ampliata la partnership tra Tom Tom e Microsoft

E’ stata ampliata la partnership tra Tom Tom e Microsoft con il fine di portare le mappe e i dati sul traffico di TomTom all’interno dei molti servizi cloud del gigante del software. TomTom sarà quindi il fornitore preferenziale dei dati sulla localizzazione per Microsoft Azure e Bing Maps. TomTom, inoltre, utilizzerà Microsoft Azure per la sua piattaforma. Grazie a questa partnership, la casa di Redmond dovrebbe ricucire a potenziare sensibilmente la sua offerta di servizi legati alle mappe. In passato, molti utenti di Microsoft si erano lamentati del fatto che i servizi legati alle mappe del gigante del software non disponessero di dati aggiornati. Grazie al nuovo accordo con TomTom, questi problemi dovrebbero venire risolti completamente. Tara Prakriya, responsabile del programma Partner Group di Azure Maps e Connected Vehicles, ha evidenziato che questa partnership sia molto diversa da tutte le altre nel settore delle mappe. Grazie all’accordo, Azure Maps consentirà alle aziende di creare e gestire mappe e dati sul traffico nelle proprie app basate su cloud, ad esempio per creare soluzioni legate all’Internet of Things, ai servizi di logistica e a quelli di tracciamento delle risorse. L’accordo, dunque, non servirà solo a Microsoft per migliorare i suoi servizi legati alle mappe ma consentirà ai clienti che utilizzano questi dati la possibilità di realizzare soluzioni più complete ed efficienti.



Jose Mourinho patteggia per evasione fiscale

Jose Mourinho, allenatore in Italia dell’inter, ha patteggiato 1 anno di prigione, con la condizionale, per evasione fiscale. Nell’accordo trovato con le autorità iberiche, lo Special One dovrà pagare anche una multa di quasi 2 milioni di euro. Mourinho era stato accusato di aver nascosto al fisco spagnolo entrate derivanti dallo sfruttamento dei suoi diritti sull’immagine per gli anni 2011 e 2012 quando era alla guida del Real Madrid.



Gasperini: possiamo giocarcela per la Champions

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini dopo la vittoria contro il Cagliari è raggiante: "c’è grande soddisfazione, è una grandissima vittoria. Magari meno eclatante, giocata meno bene ma in una partita difficile contro una squadra ben chiusa". Così . "Abbiamo avuto pazienza, ma queste sono le partite che fanno classifica. E’ una prestazione di maturità di una squadra che ha una classifica alta. Noi andiamo avanti ancora alla giornata, la classifica è molto buona ma ci sono tante squadre coinvolte e bastano pochi punti per ribaltarla. In 6 punti ci sono 8-9 squadre, quindi è molto presto. Però ogni prova di questo genere per noi è un valore aggiunto. Possiamo giocarcela".



Stop di 3 mesi per Manuel Neuer

Manuel Neuer che potrebbe fermarsi per tre mesi rischiando di terminare anzitempo la stagione. Il tutto dipenderà dall’esito dei test medici a cui si sta sottoponendo il portiere del Bayern Monaco in queste ore: sotto osservazione ci sono i legamenti del pollice. Questo problema è meglio conosciuto come ’Pollice dello sciatore’.



Gianluca Vialli capodelegazione in azzurro?

Coverciano: il presidente della FIGC Gabriele Gravina apre ad una collaborazione tra Gianluca Vialli e la Federazione durante il primo stage dell’anno della Nazionale: "Vialli capodelegazione in azzurro? Rientra in un’idea di progettualità del Club Italia. E’ stata una mia intuizione, ci siamo incontrati e parlati, aspetto una risposta, non c’è un termine anche se i tempi saranno relativamente brevi. Vialli è una testimonianza significativa sia come calciatore sia come uomo".



Puntualità in volo: primeggia la panamense Copa Airlines

La compagnia aerea Copa Airlines risulta essere la più puntuale del mondo secondo la classifica stilata per il 2018 da OAG. A completare il podio ci sono Air Baltic (Lettonia) e Hong Kong Airlines. I risultati della “Punctuality League 2019” hanno preso in considerazione 58 milioni di voli operati in tutto il mondo durante lo scorso anno. Un volo è considerato “in orario” quando il decollo o l’atterraggio vengono realizzati non oltre i 14 minuti e 59 secondi rispetto all’orario programmato. Inoltre, affinché una compagnia aerea venga inclusa nella classifica Oag deve aver tracciato almeno l’80% dei suoi collegamenti: il che esclude Ryanair dall’indagine. La classifica globale, che considera quindi tutti i vettori, legacy, low cost e regional, vede in pole position Copa Airlines con l’89,79% dei voli partiti o atterrati in orario; conferma gli ottimi risultati degli anni precedenti Air Baltic con un tasso di puntualità dell’89,17%. Mentre Hong Kong Airlines si classifica al terzo posto con l’88,11%. Nelle posizioni di vertice, da notare l’australiana Qantas Airways, sesta nel ranking generale, con l’85,65%, settima Latam Airlines Group (85,6%), nona Qatar Airways (85,17%), decima Klm (84,52%). All Nippon Airways è undicesima (84,43%) e Japan Airlines tredicesima (83,99%); Singapore Airlines è “solo” quindicesima (83,46%), Delta Air Lines è al sedicesimo posto (83,08%), Iberia alla sue spalle con un tasso di puntualità dell’83,04%. Alitalia si posiziona al 20° posto della classifica mondiale con l’82,87% dei voli in orario (in miglioramento rispetto all’82,4% dell’anno precedente). Considerando il solo mercato europeo la compagnia italiana risulta al quarto posto, alle spalle di Air Baltic, Klm e Iberia.



JetBlue Airways acquisterà 60 Airbus A220-300

JetBlue Airways amplierà la sua flotta 60 Airbus A220-300, il modello più grande della nuova Famiglia A220: “ci stiamo avvicinando al nostro 20° anniversario e l’efficiente Famiglia A220, con la sua notevole gamma e gli importanti aspetti economici, insieme alle eccezionali prestazioni della nostra attuale flotta di Airbus A321 e di A320 rinnovati, contribuirà a garantire la migliore esperienza di bordo ai clienti e a raggiungere i nostri obiettivi finanziari a lungo termine, mentre continuiamo la nostra crescita metodica verso il futuro”, ha dichiarato Robin Hayes, Chief Executive Officer di JetBlue. L’attuale flotta Airbus di JetBlue comprende 193 aeromobili A320 e A321ceo operanti, ai quali si aggiungono altri 85 aeromobili A321neo già ordinati. "JetBlue ha dimostrato che efficienza economica e prodotti di alta qualità non sono in contrapposizione", ha dichiarato Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus. "La loro scelta dell’A220 dimostra che questo aeromobile soddisfa questi due criteri meglio di qualsiasi alternativa nel suo segmento. Grazie a JetBlue e congratulazioni per questa significativa pietra miliare nella vostra crescita". L’ordine è stato completato l’ultima settimana di dicembre. Airbus produrrà l’A220-300 nel nuovo centro di assemblaggio statunitense di Mobile, in Alabama. La costruzione dell’impianto, che sarà adiacente all’attuale impianto di assemblaggio dell’A320, inizierà entro questo mese.



Fiumicino festeggia il 15 milionesimo passeggero

L’aereoporto internazionale di Fiumicino festeggia il suo 15 milionesimo passeggero che si tratta essere della passeggera cinese Jia Guilin. Ad attenderla in aeroporto, per festeggiare insieme il taglio di un traguardo che fa di Roma la città più visitata d’Italia, l’Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Carlo Cafarotti e Raffaele Pasquini, Head of marketing & business development di Aeroporti di Roma e da Shuxiang Cai, Direttore Generale per l’Italia di China Eastern



Lufthansa Group aumenta la flotta con 4 Boeing 777

Lufthansa Group ordina per quattro aerei Boeing 777, del valore di 1,4 miliardi di dollari. L’ordine fornisce due altri Boeing 777-300ER a Swiss International Air Lines (SWISS), la compagnia nazionale svizzera e membro del Lufthansa Group e due 777 Freighter a Lufthansa Cargo, uno dei vettori cargo leader al mondo che serve circa 300 destinazioni. SWISS attualmente opera 10 777-300ER, uno degli aerei passeggeri twin-aisle più efficienti, capaci e affidabili dell’aviazione. La compagnia aerea ha dichiarato che il 777-300ER ha costituito l’ossatura della sua flotta long-haul e che gli aerei aggiuntivi consentiranno di espandere ulteriormente il suo network. “Siamo onorati che Lufthansa Group, leader dell’aviazione in Europa e nel mondo, stia espandendo la sua flotta con gli aerei 777”, ha commentato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales & Marketing di The Boeing Company. “L’ordine è l’ennesima testimonianza dell’eccezionale valore del 777 e della sua combinazione unica di long range, efficienza di alto livello ed elevata affidabilità”. Il 777-300ER può contenere sino a 386 passeggeri in una configurazione a tre classi con un range massimo di 14.685 km.



Cristiano Ronaldo compie 34 anni festeggiato dai tifosi

Cristiano Ronaldo festeggia oggi 34 anni. E’ il primo compleanno in bianconero per il fuoriclasse bianconero che sta ricevendo, sui social, una miriade di messaggi di auguri da parte dei tifosi juventini, dei compagni di squadra e della stessa Juventus. Un affetto, quello nei confronti di CR7, che decine di tifosi della Juventus hanno deciso anche di manifestare di persona, accogliendo, in gran numero, l’attaccante bianconero al suo arrivo al centro sportivo della Continassa dove la squadra ha ripreso gli allenamenti in vista del prossimo match di campionato contro il Sassuolo, dopo due giorni di stop concessi da Allegri . Cristiano è arrivato alla Continassa alle 13.30 e ha salutato i tifosi presenti all’ingresso promettendo di fermarsi, nel pomeriggio, al termine della seduta di allenamento. Tra i supporters presenti anche fan bianconeri provenienti dall’Estremo Oriente. Su Instagram sono arrivati gli auguri a Cristiano Ronaldo anche dalla madre Maria Dolores Aveiro che ha pubblicato un’immagine insieme al figlio con questo messaggio: "Buon compleanno figlio, che tu abbia una giornata felice. Baci"



Localizzato il relitto dell’aereo di Emiliano Sala, c’è un corpo all’interno

C’è un corpo dentro al relitto dell’aereo dove viaggiavano il calciatore Emiliano Sala e il pilota David Ibbotson. Lo hanno individuato gli investigatori britannici dell’Aaib (Air accident investigation branch) dell’isola di Guernsey, mentre visionavano le immagini sottomarine del Piper Malibu da turismo caduto nel Canale della Manica lo scorso 21 gennaio. È stato individuato domenica 3 febbraio sui fondali della Manica, in un’area di mare a circa 24 miglia a nord di Guernsey. L’Aaib ha diffuso anche un’immagine sgranata che mostra una parte della fusoliera con il codice di registrazione del velivolo. La profondità indicata sull’immagine era di 67,7 metri. L’aereo era partito da Nantes ed era diretto a Cardiff, dove l’attaccante avrebbe dovuto giocare nella Premier League, dopo essere stato ceduto per 17 milioni di euro. Delle ricerche si sta occupando un esperto come David Mearns, specializzato nel ritrovamento di relitti marini.



Fedez lascia la giuria di X-Factor

Fedez ha annunciato il proprio addio a X-Factor e l’ha fatto scegliendo una stories di Instagram in cui rispondeva alla domanda specifica di un fan. "Cinque anni consecutivi sono tanti (c’è chi dice troppi)" ha commentato il rapper. "Sono cambiate tante cose, ed è difficile per me adattarmi. Sento il bisogno di chiudere un cerchio e dedicarmi alla mia famiglia" confermando, in sostanza, quanto già lasciato presagire al termine dell’edizione 2018 del talent musicale. Fedez è dunque il secondo giudice a dire addio a X-Factor, dopo Manuel Agnelli che aveva palesato la propria volontà già durante la trasmissione. Restano in gara tra i "veterani", dunque, solo Mara Maionchi e Lodo Guenzi, e c’è chi è pronto a scommettere che il network voglia approfittare di questo momento per rinnovare completamente un format che dichiara la sua stanchezza almeno da un paio d’anni. Il rapper, marito di Chiara Ferragni, ha una sua idea in proposito: "Faccio una previsione di Nostradamus (tenetela a mente): sicuramente ci sarà un artista che ha sempre sputato merda sui talent (X Factor nello specifico) sia nei pezzi che nelle interviste. Che ha criticato me o altri giudici in diverse occasioni. Questo perché l’underground a volte (non sempre) è incoerenza e moralismo che si sposano con la frustrazione. Sarà l’anno in cui i nodi verranno al pettine, insomma".



Caicedo stende il Frosinone, Lazio quinta con la Roma

Dopo tre giornate la Lazio torna a vincere e balza a un punto dal quarto posto del Milan. Un gran gol di Caicedo prima dell’intervallo spiana la strada verso i tre punti contro un Frosinone che lotta tenacemente per fronteggiare il gap tecnico con i biancocelesti. Soprattutto nella ripresa la squadra di Inzaghi, causa anche le fatiche di Coppa Italia, va in difficoltà ma sa resistere. Ancora una volta rinviato l’appuntamento dei ciociari col primo successo casalingo. Nel Frosinone tre novità rispetto ala formazione che ha vinto a Bologna. Tutte a centrocampo. Zampano e Viviani, all’esordio in giallazzurro, rilevano gli infortunati Ghiglione e Maiello, mentre Valzania prende il posto dello squalificato Cassata. Nella Lazio, cinque cambi rispetto alla formazione opposta all’Inter in Coppa Italia. Non solo Bastos e Parolo per l’infortunato Wallace e lo squalificato. Inzaghi dà spazio al turnover: Badelj, Durmisi e Caicedo titolari, in panchina Leiva, Lulic e Correa. La Lazio parte dall’attacco. Al 6’ Caicedo impegna Sportiello. Che al 13’ si oppone pure a un tentativo di Badelj. Al 15’ si affaccia il Frosinone in avanti: girata a volo di Pinamonti, a lato di poco. Al 16’ chance per Caicedo che però vien murato da Salamon. La squadra di Inzaghi alza il ritmo e ci riprova con Luis Alberto (fuori). Ciociari sempre pronti alle ripartenza. Badelj perde palla, scatta Pinamonti che serve Valzania: para Strakosha. Al 26’ Bastos trattiene Ciano in area: Fabbri non sembra aver dubbi nel concedere il rigore al Frosinone ma poi cambia idea dopo il passaggio dalla Var. La Lazio si rilancia: al 31’ Immobile non centra il bersaglio. Biancocelesti molto imprecisi e spesso leziosi contro avversari attenti e dinamici. Ma al 36’ la squadra di Inzaghi riesce a sbloccare il risultato con una giocata spettacolare di Caicedo, innescato da Luis Alberto. L’ecuadoriano riceve col destro e poi con una fiondata di sinistro sotto l’incrocio realizza il suo secondo gol in campionato. Il Frosinone accusa il colpo, mentre la Lazio si sente più sicura col vantaggio all’intervallo. Nella ripresa la squadra di Baroni si ricarica. All’8’ insidioso Pinamonti con un colpo di testa: sopra la traversa. Al 12’ occasione Lazio: botta di Parolo, respinta da Sportiello, Caicedo non centra lo specchio. Un minuto dopo Inzaghi fa entrare Leiva e Berisha al posto di Badelj e Caicedo per potenziare gli ormeggi in copertura. Al 20’ si ferma Luis Alberto per guai muscolari: spazio a Lulic. La Lazio si ricompatta. Il Frosinone cerca di dare profondità al gioco. Lulic si muove a supporto di Immobile, ma diventa pure uno scudo in più per la mediana. Al 30’ Baroni si gioca la carta Ciofani per ravvivare il potenziale offensivo (out Krajnc) e inserisce Sammarco (fuori Viviani) per rinsaldare la mediana. Ciociari a proiezione ancor più offensiva con l’ingresso di Trotta al 36’ al posto di Valzania. La Lazio insegue il raddoppio: Leiva perde l’attimo su invito di Immobile. Il Frosinone aumenta la pressione. Al 40’ Pinamonti sbuca davanti alla porta ma calcia incredibilmente alto. Un minuto dopo prodezza di Strakosha su Trotta. Lazio affaticata e in grande sofferenza. Finale ad alta intensità. Si blocca pure Immobile per problemi alla coscia sinistra. Il Frosinone ci crede fino all’ultimo istante dei quattro minuti di recupero, ma la porta di Strakosha è blindata per conquistare i primi tre punti del 2019.



Si festeggia oggi il World Nutella Day

Oggi è il World Nutella day, la festa della crema più amata da tutti. Tutti uniti nel nome della Nutella, la crema spalmabile di nocciole che è uno dei brand alimentari più forti e amati nel mondo. Gli appassionati di tutto il mondo si stanno dando appuntamento sui social media, a casa e in ufficio con i colleghi per condividere storie e ricette e per assaporare il gusto della celeberrima crema inventata nel 1964 dall’imprenditore dolciario Michele Ferrero. L’iniziativa del ’World Nutella Day’ è stata creata nel 2007 dalla blogger americana Sara Rosso, che decise di creare una giornata celebrativa per riunire la community mondiale a condividere la passione per Nutella. L’anno scorso nel giorno della festa la parola Nutella è stata menzionata su social una volta ogni 0,5 secondi.