INPS: occhio alla nuova truffa via mail e telefonica

Dopo l’ondata che ha riguardato l’Agenzia delle Entrate, ora è il turno dell’Inps; la truffa non va mai in vacanza e l’istituto previdenziale invita i cittadini a fare attenzione a telefonate o messaggi di posta elettronica che arrivano in questi giorni da parte di operatori che si spacciano per operatori incaricati dall’Inps di richiedere dati sensibili. Si tratta, per l’appunto, di truffe. In particolare sono state segnalate due tipologie di frode: Email ad indirizzi di posta ordinaria con invito ad aggiornare le proprie coordinate bancarie per l’accredito di un fantomatico bonifico Inps. Telefonata da un sedicente operatore Inps che richiede dati sulla posizione dei contribuenti nell’ambito di soggetti di diritto privato, come società o associazioni. Nel primo caso si tratta di phishing, ovvero di messaggi che non provengono dall’Inps ma che si spacciano come tali allo scopo di carpire dati sensibili a scopo fraudolento. Di solito contengono un link a un sito internet che chiede di inserire i propri dati con l’obiettivo di fare un accredito. La mail in questione recita testualmente: “Abbiamo ricevuto disposizione da parte di Inps di accreditarle la somma di 881,50 euro, l’operazione non è andata a buon fine perché le sue coordinate bancarie sono inesatte o incomplete”. segue link per le suddette coordinate, che ha ovviamente il solo scopo di rubare dati. La seconda modalità attraverso cui avviene la truffa è quella telefonica. Durante la chiamata, un finto operatore dell’istituto di previdenza chiede dati relativi alla posizione del contribuente. Anche in questo caso, il consiglio è di non dare seguito alla richiesta e non fornire alcun tipo di informazioni (l’Inps non opera in questo modo). L’istituto coglie l’occasione per sottolineare che gli unici canali per le reali prestazioni INPS sono quelli previsti dal portale istituzionale dell’istituto, ai quali si accede tramite credenziali. L’Inps: “in nessun caso acquisisce, telefonicamente o via email ordinaria, le coordinate bancarie o altri dati che permettano di risalire a qualsivoglia informazione finanziaria”.



Matrimonio di Tony Colombo: multe da 32mila euro

Il matrimonio del cantante neomelodico Tony Colombo con la vedova di un boss della camorra continua a far discutere e verrà sanzionato per il concerto abusivo in piazza Plebiscito come anteprima delle nozze e per il corteo con carrozza e cavalli da Secondigliano al Maschio Angioino che ha accompagnato gli sposi. In una lunga nota diramata dal Comune di Napoli, l’assessore Clemente annuncia provvedimenti: «Ci era stato solo comunicato un flashmob in piazza del Plebiscito e tale comunicazione era stata inviata dagli organizzatori anche agli altri uffici preposti. Dalle immagini che abbiamo acquisito nella piazza, invece, si è svolto un mini concerto con installazione di un box, un palco, luci, musica, band. È un fatto grave e ovviamente non autorizzato». Gli agenti hanno individuato le responsabilità e sanzionato l’organizzazione dell’evento ai sensi dell’art 68 Tulps per mancanza di licenza di esercizio per il pubblico spettacolo e per assenza di nulla osta per l’impatto acustico per un importo di oltre 2000 euro. Inoltre gli organizzatori avevano allestito in piazza del Plebiscito anche un palco occupando abusivamente 36 mq per i quali è stata elevata sanzione che comporterà il pagamento di 173 euro oltre la Cosap che ammonta ad oltre 30.000 euro. Le violazioni commesse poi per i festeggiamenti delle nozze hanno riguardato anche il passaggio di una carrozza con cavalli e giocolieri a Corso Secondigliano.



Quali sono le mete più richieste per Pasqua?

La Sicilia è la destinazioni più ricercata al mondo dai turisti italiani che hanno deciso di trascorrere un periodo di vacanza durante le vacanze pasquali. In particolar modo le città più gettonate sono Palermo e Catania. “L’interesse degli italiani per la Sicilia non diminuisce in nessun momento dell’anno – dice un portavoce di Jetcost . E periodi di vacanza più lunghi, come la Pasqua, fanno aumentare le prenotazioni. Da quello che possiamo vedere, i turisti vogliono sole, spiagge, cultura, gastronomia, buoni alberghi e ospitalità, e tutto questo lo possono trovare a Catania e Palermo, ancora una volta tra le città più ambite dai turisti nazionali per le vacanze”. Oltre a queste, altre 10 città italiane (Milano, Napoli, Roma, Bologna, Torino, Lamezia Terme, Bari, Venezia, Cagliari e Brindisi) sono risultate tra le 25 più richieste dai viaggiatori per le imminenti festività (considerando il periodo tra il 19 e il 22 aprile 2019), utilizzando il motore di ricerca di voli e hotel www.jetcost.it.



La Nasa cerca volontari per capire gli effetti dell’assenza di gravità sul corpo umano

La Nasa, in collaborazione con l’Agenzia spaziale europea e l’Agenzia spaziale tedesca, ha aperto le candidature per trovare 24 volontari che siano disposti a partecipare a uno studio per capire le reazioni del corpo all’assenza di gravità. E capire come ridurne gli effetti negativi. La novità è che i ricercatori non si limiteranno a osservare e trarre conclusioni alla fine del periodo. Perché i volontari saranno divisi in gruppi: il primo ruoterà attorno a una specie di centrifuga — la prima al mondo — realizzata per simulare una gravità artificiale che dovrebbe riportare il sangue a scorrere per tutto il corpo, fino alle estremità. Mentre il secondo rimarrà immobile. Per chi prenderà parte all’esperimento e starà a letto per due mesi, è previsto un pagamento di 19mila dollari. Si cercano almeno 12 uomini e 12 donne (ma sul bando c’è scritto che si preferiscono donne), tra i 24 e i 55 anni. Lo studio si terrà da settembre a dicembre 2019 a Colonia, in Germania, e sarà curato dall’Agenzia Spaziale Tedesca all’interno del suo laboratorio Envihab. In questi due mesi, i volontari vivranno stesi in un letto singolo. E in questa posizione dovranno mangiare, fare esercizio, vestirsi e persino lavarsi. I letti, inoltre, saranno leggermente inclinati così che il sangue sia portato a salire verso il cervello. Non è la prima volta che gli scienziati ricorrono a volontari per capire gli effetti dell’assenza di gravità sul corpo umano. Nel 2017 c’è stato già un primo esperimento.



Cina, Cannavaro vince ancora

Il Guangzhou allenato da Fabio Cannavaro batte il Dalian di Marek Hamsik, che resta fermo con 2 punti in classifica, già a meno 7 dal Guangzhou primo a punteggio pieno insieme al Beijing Guoan dopo le prime tre giornate del campionato cinese. Ad avere la meglio proprio gli uomini dell’ex difensore azzurro e capitano della Nazionale Campione del Mondo. 0-1 per il Guangzhou, decisivo Talisca all’80. Prima sconfitta invece, dopo due pareggi, per Hamsik in terra cinese.



David di Donatello: Tim Burton riceve il Premio alla Carriera

Alla 64esima edizione dei David di Donatello, Roberto Benigni ha consegnato a Tim Burton il David alla carriera. "Per me ricevere questo premio è uno dei più grandi onori", ha dichiarato il regista statunitense che negli ultimi tre anni ha lavorato a ’Dumbo’, remake del classico Disney, nei cinema italiani dal 28 marzo. Ripercorrendo la straordinaria carriera di questo eccentrico regista cinematografico non possiamo non ricordare titoli come “Big fish”, “La sposa cadavere”, “Edward mani di forbice”, “La fabbrica di cioccolato”. Tra le sue più importanti collaborazioni spicca sicuramente il rapporto con l’attore Johnny Depp, interprete di sue numerose pellicole e la sua relazione con Helena Bonham Carter, sua musa per lungo tempo. Con l’ambita stautetta del David alla Carriera Tim Burton entra a far parte di un gruppo composto da grandi registi e maestri del cinema, come ad esempio Ettore Scola, Mario Monicelli, Roberto Benigni e Steven Spielberg, per citarne alcuni.



Grandi ascolti per Gomorra 4

Oltre un milione di spettatori sono rimasti incollati alla tv per l’esordio della nuova stagione di Gomorra. Significativa la media della serata con 940 mila spettatori medi (872.770 per il secondo episodio). Il dato della permanenza per l’intera serata arriva a toccare il 77%. Picco di oltre 125 mila accessi contemporanei su Sky Go e Now tv durante la messa in onda di Gomorra. L’hashtag ufficiale #Gomorra4 è entrato nella classifica dei trending topic italiani su Twitter fino alle prime ore di questa mattina, insieme a Genny e Ciro. Sui social network, inoltre, i primi due episodi della quarta stagione di Gomorra hanno generato un totale di 267.700 interazioni. L’appuntamento è per ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic e Sky Cinema Uno, anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. La serie sarà disponibile anche su Sky On Demand, in mobilità su Sky Go e in streaming su NOW TV.



Anomala ondata di caldo in Alaska

L’Alaska Center for Climate Assessment riferisce che le temperature stanno superando di 20 gradi la media Nel weekend è previsto un caldo addirittura superiore. A detta degli esperti, c’è un chiaro collegamento tra le temperature attuali e il riscaldamento climatico globale. "E’ come se a marzo fosse già maggio", dice il climatologo Rick Thoman. Nella città di Barrow, sulla costa settentrionale, la temperatura è addirittura cresciuta fino a meno uno: normalmente in questa stagione è meno 20. Lo stesso è accaduto in molte altre città. Una situazione delicata, che ha messo in allarme gli ambientalisti preoccupati per gli effetti che i cambiamenti climatici potranno avere sulla fauna, soprattutto per specie come le foche.



Il 5° reggimento fanteria “Aosta” compie 329 anni

E’ stato celebrato alla caserma “Crisafulli Zuccarello” di Messina il 329° anniversario di costituzione del 5° reggimento fanteria ”Aosta”. La cerimonia, che ha ripercorso le vicende storiche del reparto distintosi nella I Guerra Mondiale, si è svolta alla presenza del Vice Comandante della brigata “Aosta”, colonnello Luigi Lisciandro, degli ex comandanti e di una nutrita rappresentanza di militari e dipendenti civili in quiescenza, che hanno fatto parte della compagine del 5°. Sono stati menzionati gli eventi in cui hanno perso la vita ben 65.000 giovani siciliani e ricordati, in particolare, i fatti storici che hanno visto coinvolti due grandi eroi messinesi, ai quali è intitolata la caserma, il capitano Filippo Zuccarello e il tenente Elia Crisafulli, entrambi decorati di medaglia d’oro al valor militare. Il comandante di reggimento, colonnello Filippo Di Stefano, ha deposto una corona di alloro al monumento ai caduti e, dopo un momento di raccoglimento con gli intervenuti alla cerimonia per i fratelli in armi che hanno sacrificato la propria vita per la Patria, ha ricordato gli atti di grande valore e di nobile eroismo compiuti dai soldati italiani, che costituiscono patrimonio condiviso di tutti. “Oggi i nostri militari – ha detto il colonnello Di Stefano – che hanno prestato giuramento di adempiere con disciplina e onore a tutti i doveri per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere Istituzioni, si distinguono per la stessa motivazione e lo stesso spirito di dedizione, spinti e da immutati ideali, da profondo senso di gratitudine per chi ci ha preceduto, nelle cui sublimi azioni riescono a trovare oltre che l’esempio anche la guida per assolvere il delicato compito assegnato”.



Serie A: Udinese-Genoa 2-0

In uno degli anticipi della 29/a giornata del campionato di serie A, l’Udinese batte il Genoa 2 a 0. Il vantaggio segnato da Okaka preferito a Lasagna nell’11 titolare. Il raddoppio è un capolavoro di Mandragora da fuori area. Dopo il secondo gol, l’Udinese opera un lungo possesso palla e Genoa che sembra rassegnato a perdere la gara. 3 punti fondamentali per l’Udinese in chiave salvezza, mentre il Genoa è costretto a rimandare il discorso salvezza. L’Udinese, dopo le due sconfitte consecutive, aveva esonerato Nicola, richiamando Tudor. Oggi la prima del croato è andata bene. Attualmente l’Udinese si trova 15° in classifica con 28 punti (frutto di 7 vittorie, 7 pareggi e 14 sconfitte); invece il Genoa si trova 11° in classifica con 33 punti (frutto di 8 vittorie, 9 pareggi e 12 sconfitte). L’Udinese ha segnato 26 gol e ne ha subiti 40; il Genoa ha segnato 34 gol e ne ha subiti 44. La partita di andata Genoa - Udinese si è giocata il 28 ottobre 2018 e si è conclusa 2-2.



In aumento la richiesta di visori per VR e AR

Il mercato dei visori per la realtà virtuale e la realtà aumentata è il forte crescita. Secondo gli analisti di Idc, nel 2019 se ne venderanno 8,9 milioni su scala globale, con un aumento del 54,1% sul 2018. L’incremento sarà robusto nell’arco dei prossimi cinque anni: il tasso di crescita annuale composto (Cagr) sarà del 66,9% tra il 2019 e il 2023, quando nel mondo si venderanno 68,6 milioni di visori. Gli esperti prevedono che i dispositivi per la realtà virtuale raggiungeranno i 36,7 milioni di unità consegnate nel 2023, con un Cagr del 46,7%. A trainare, rappresentando il 59% del totale, saranno i modelli "standalone", cioè quelli che non hanno bisogno di essere collegati a pc o smartphone per funzionare. Le consegne di visori per la realtà aumentata si attesteranno a 31,9 milioni di unità nel 2023, con un Cagr del 140,9%. Anche qui a dominare saranno gli standalone, con il 55,3% del mercato complessivo. Gli esperti aggiungono che anche i chip prodotti da Qualcomm avranno un ruolo chiave nel boom dei visori AR e VR.



Elezioni europee, Zingaretti presenta il simbolo per il Pd

Il partito democratico correrà alle prossime elezioni in Ue con il simbolo del Pd accompagnato dalla scritta bianca ’Siamo europei’ su sfondo blu insieme alle stelle della bandiera Ue e il logo rosso del Pse. e. La nuova grafica è stata presentata al Nazareno dal segretario Pd, Nicola Zingaretti, da Carlo Calenda e dal presidente dem Paolo Gentiloni. "E’ la nostra sfida per vincere le elezioni europee", ha scandito Zingaretti alzando il velo sul simbolo."La prima parola d’ordine è sicuramente unità. E’ un’offerta di unità, uno strumento al servizio del cambiamento e della necessità in questo Paese di unirsi per fermare una pericolosa deriva nazionalista che può condizionare in maniera intollerabile il nuovo Parlamento europeo". "E’ un simbolo di speranza, che dice alle forze migliori: uniamoci per vincere e salvare l’Europa", ha detto il governatore del Lazio. Gli ha fatto eco Calenda: "L’Italia corre un pericolo mortale, uniamoci".



Huawei, utili in rialzo

Huawei vola chiudendo il 2018 con utili netti in rialzo del 25,1%, a 59,3 miliardi di yuan (8,8 miliardi di dollari), e con ricavi in aumento a 721,2 miliardi (+19,5%). Questi i numeri chiave, comunicati dal colosso di Shenzhen, di un 2018 che è l’ultimo di una serie di anni di continuo miglioramento, sia sul versante dei ricavi sia su quello degli utili. Il buon andamento dei conti è stato ottenuto "malgrado un ambiente impegnativo" - precisa Huawei - e ha beneficiato della solida performance registrata sul mercato cinese e nel comparto degli smartphone, in cui la compagnia ha consolidato la terza posizione a livello mondiale.



Ilary Blasi parte per un viaggio in Cina

Dopo aver rinunciato alla conduzione di “La sai l’ultima” e de “Il Grande Fratello Vip”, Ilary Blasi è vola in Cina da sola. Ha postato infatti sul suo Instagram una foto che la vede seduta sulla grande muraglia con un’espressione riflessiva. Ilary è partita senza i figli e senza Francesco Totti che era impegnato per lavoro altrove e questa immagine e il lungo viaggio smentiscono anche le voci di una presunta quarta gravidanza della showgirl. Probabilmente la Signora Totti ha deciso di prendersi una pausa da tutto per scoprire terre lontane prima di dover fare rientro in Italia per iniziare a condurre nuovi programmi televisivi.



Angelo Di Livio allenerà la Nazionale delle Poste Italiane

La Nazionale di Poste Italiane è pronta al debutto agli ordini di mister Angelo Di Livio, il campione di Juve, Fiorentina e della Nazionale che guiderà dalla panchina la squadra con i colori dell’azienda: gialloblù. La Nazionale di Poste è parte di un disegno di ampio respiro sostenuto dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, e dal Responsabile Corporate Affairs, Giuseppe Lasco, con il quale l’azienda punta alla valorizzazione dello sport come veicolo di integrazione e coesione tra colleghi favorendo lo spirito di squadra e diffondendo un messaggio di partecipazione e di leale competizione. Una selezione dei migliori articoli della settimana. Mister Di Livio ha selezionato 30 giocatori al termine di uno stage di due giorni ed ha pianificato la preparazione della formazione gialloblù in vista dell’esordio della squadra il 31 marzo allo stadio “Mancini” di Fano, per l’incontro di cartello che la vedrà in campo con la Nazionale Cantanti, e dei successivi impegni agonistici in programma nel 2019. L’incasso della partita di Fano sarà devoluto a favore della Tma Onlus, la cooperativa sociale che si occupa di assistenza terapeutica alle persone colpite da disturbo dello spettro autistico. Due i requisiti richiesti per poter partecipare alla selezione: essere dipendenti di Poste Italiane e il tesseramento con una società di calcio dilettantistica. Gli atleti della compagine aziendale, la cui età media è di circa 35 anni, rappresentano in modo omogeneo tutto il Paese: 12 provengono dal Nord, 9 dal Centro e 9 dal Sud. Attraverso le attività della Nazionale di calcio inoltre, Poste Italiane potrà moltiplicare anche le occasioni per iniziative di solidarietà e di vicinanza ai territori, interpretando in una chiave popolare e divertente la sua vocazione di azienda socialmente responsabile.



Mick Jagger sta male, Rolling Stones cancellano tour in USA

I Rolling Stones hanno cancellato il loro tour americano perchè Mick Jagger ha problemi di salute. "I medici gli hanno consigliato di non andare in tournée in questo momento perche’ ha bisogno di cure", ha detto un portavoce. Nessuna indicazione sulla natura della malattia che ha indotto la band a prendere la decisione di cancellare le date di concerti già in programma se non che "i medici hanno detto a Jagger che guarirà completamente in modo da tornare sul palco appena possibile", ha aggiunto il portavoce. Lo stesso Jagger, in una dichiarazione su Twitter, si è detto dispiaciuto della cancellazione: "Odio deludere I miei fan e sono profondamente deluso di dover rinviare il tour, ma non vedo l’ora di tornare sul palco appena sarà possibile". I concerti cancellati sono 17: dovevano cominciare il 20 aprile a Miami per concludersi il 29 luglio in Canada. Inclusi tra le date due show a Chicago e altri a Denver, Washington, Seattle, Filadelfia e Foxborough in Massachusetts.



Segna ancora Kean, la Juve batte l’Empoli

Serve un tempo alla Juventus per svegliarsi, ma alla fine il risultato arriva: 1-0 contro l’Empoli all’Allianz Stadium, decide una rete dell’ormai solito Moise Kean. Senza l’infortunato Cristiano Ronaldo e Dybala che dà forfait nel riscaldamento, i bianconeri giocano una prima frazione sotto tono, nella quale sono i toscani a farla da padroni: gioco sotto controllo e diverse conclusioni verso la porta di Szczesny, una prestazione che porta ai fischi dei tifosi sugli spalti. Allegri non fa cambi all’intervallo, ma dagli spogliatoi rientra un’altra Juve. Bernardeschi e Mandzukic costruiscono occasioni, manca però l’ultimo guizzo. Che arriva dalla panchina: Kean entra per Matuidi, raccoglie la sponda di Mandzukic e trafigge Dragowski sul primo palo. Terzo gol alla terza conclusione verso la porta e più giovane a segnare 8 gol in Serie A dai tempi di Mario Balotelli. Pochi minuti dopo avrebbe anche l’occasione di raddoppiare a tu per tu con il portiere dell’Empoli, ma si fa ipnotizzare. Finisce così, la Juventus fatica ma trova un successo che l’avvicina sempre più all’ottavo scudetto consecutivo.



Citroen festeggia i 100 anni con la C4 Cactus Origins

Debutta sul mercato italiano la nuova C4 Cactus Origins che fa parte di un’intera gamma trasversale creata appositamente per festeggiare i cento anni di Citroen. Si tratta di un’edizione limitata, caratterizzata da uno stile omogeneo di colori e materiali. Si notano subito i dettagli specifici di colore bronzo che sono un richiamo agli ingranaggi a forma di cuspide, detti chevron, utilizzati all’origine della centenaria storia di Citroen, il marchio di auto più collezionato al mondo che vanta oltre mille club e gruppi in 39 paesi diversi. Nella nuova C4 Cactus Origins sono presenti tutti gli equipaggiamenti di serie della versione top di gamma, Shine. A questi, si aggionguno anche i cerci in legha da 17”, i sedili Advaced Comfort, il climatizzatore automatico, le telecamere di retromarcia, e i fari fendinebbia con funzione cornering light. Gli interni si distinguono per i rivestimenti in tessuto Grigio Chiné con le impunture Gold e la personalizzazione Origins che va a rivestire la plancia. Per celebrare i 100 anni di Citroen, è sugli interni è presente anche una firma di serie “Origins since 1919”. Tra le opzioni non poteva mancare il tetto in vetro panoramico. La C4 entra a far parte della gamma Origins Collector’s Edition realizzata appositamente da Citroen nell’anno del suo centenario. La Casa francese ha già presentato le versioni speciali dalla citycar C1, del suv di piccole dimensioni C3 Aircross, della berlina C-Elysée, dell’utilitaria C3 e delle monovolume C4 SpaceTourer e Grand C4 SpaceTourer. Ad accomunare tutti i modelli della gamma Origins Collector’s Edition sono i colori della carrozzeria in bianco, in grigio e in nero, oltre ad uno specifico adesivo posizionato sul portellone posteriore. Prevista, inoltre, l’opzione bicolore con il tetto in nero. Diverse le motorizzazioni: si va dal benzina PureTech 110 S&S, disponibile anche con il cambio automatico EAT6, al PureTech 130 S&S, fino alle due motorizzazioni diesel, BlueHDi 100 e BlueHDi 120 EAT6. Da oggi è ordinabile in Italia l’esclusiva versione della nuova C4 Cactus Origins che Citroen ha lanciato per festeggiare il suo primo secolo di vita. Il prezzo di listino per il mercato italiano va da 22.450 a 26.200 euro.



Novità audio e video per WhatsApp Android

Non solo modalità scura e nuova funzione per proteggere le chat, gli sviluppatori di WhatsApp hanno in serbo altre novità per la versione Android dell’app. Come anticipato dai ragazzi di WABetaInfo, sempre molto informati sulle ultime funzionalità di WhatsApp, i programmatori sono pronti a rilasciare due nuovi funzioni che riguardano le note vocali e i video. Si tratta di due funzionalità molto richieste dagli utenti e che finalmente sono state rilasciate nella versione beta di WhatsApp per Android. Le note audio sono uno degli strumenti più utili su WhatsApp e da oggi si potranno ascoltare continuativamente. Se riceviamo un paio note vocali dallo stesso contatto, basterà premere il tasto Play sulla prima e partirà la riproduzione. La funzionalità era già presente su Telegram e su Facebook Messenger. Il secondo strumento riguarda i video Picture-in-Picture, funzione rilasciata lo scorso anno e che nei prossimi mesi subirà un restyling piuttosto corposo. Il PiP permette di guardare i video ricevuti nelle chat in delle piccole finestre in modo da poter continuare a chattare con i propri amici. Nella nuova versione, sarà possibile continuare a vedere i filmati in background anche cambiando chat o tornando nella home di WhatsApp. Le nuove note vocali e i video in background verranno integrati nella versione beta di WhatsApp per Android 2.19.86 che verrà rilasciata nei prossimi giorni. Per poter utilizzare le nuove funzionalità è necessario essere iscritti al programma beta tester di WhatsApp. Come anticipato, la prima grande novità riguarda le note audio. Se un amico ci invierà un paio di note vocali consecutive, sarà possibile ascoltarle continuativamente premendo una sola volta sul tasto Play della prima nota audio. Si tratta di una novità molto utile e che permetterà agli utenti di risparmiare del tempo prezioso. La seconda novità, invece, riguarda i video in background. Il Picture-in-Picture, la possibilità di vedere un filmato e di continuare a chattare, è stato migliorato ed esteso a tutta l’applicazione. Sarà possibile guardare un video ricevuto da Antonio e chattare con Marco, senza dover chiudere il filmato. Secondo i ragazzi di WABetaInfo, le nuove note vocali saranno disponibili fin da subito nella beta di WhatsApp, mentre per i video in background bisognerà aspettare ancora un po’. Se i test andranno a buon fine, le due nuove funzionalità verranno rilasciate per tutti gli utenti.