• Quotidiano di informazione
  • sabato 8 agosto 2020
Strage di Beirut, il Presidente libanese Aoun apre lo scenario di un missile contro il sito ad alto rischio
Per il presidente libanese Michel Aoun la devastante esplosione nel porto di Beirut di martedì scorso è dovuta “o a negligenza o ad intervento esterno”, ad esempio “un missile”. “E’ possibile che sia stato causato da negligenza o da azioni...
Strage di Beirut, esplode la rabbia dei libanesi. In tanti hanno manifestato intorno al Parlamento
E’ esplosa nella notte la rabbia dei libanesi, dopo la devastante esplosione che martedì scorso ha devastato una gran parte della Capitale di un Paese piegato da una grave crisi economica. La Bbc dà notizia di scontri tra manifestanti...
Mano dura del presidente Donald Trump contro le app cinesi TikTok e WeChat. Dura reazione di Pechino
Il presidente americano Donald Trump ha firmato due ordini esecutivi che vietano alle app cinesi TikTok e WeChat di operare negli Stati Uniti, sostenendo la necessità di “un’azione aggressiva” contro le aziende proprietarie “per proteggere la nostra sicurezza nazionale”. I...
Rivelazioni di Tgcom24: “Un commando di una fazione scita libanese ha organizzato l’attacco. Inneschi al fosforo bianco”
Una fazione sciita libanese avrebbe organizzato l’attacco al porto di Beirut che ha causato la strage di martedì. E’ quanto rivelano alcune fonti di intelligence raccolte da Tgcom24. Il commando avrebbe scatenato l’inferno usando almeno 25 inneschi incendiari al fosforo...
Strage di Beirut, ora la gente chiede conto al Governo. Rabbia nelle piazze e nelle strade
A due giorni dall’esplosione che ha provocato una strage a Beirut, con un bilancio di almeno 137 morti e oltre 5.000 feriti, nella capitale è il momento della collera. In particolare i libanesi hanno espresso la loro rabbia nei confronti dell’esecutivo...
Beirut, Mattarella: "Ci stringiamo con affetto all’amico popolo libanese"
"In questa dolorosa circostanza ci stringiamo con affetto all’amico popolo libanese. Il nostro pensiero va alle numerosissime vittime della terribile tragedia e alle loro famiglie, mentre con viva speranza auguriamo ai feriti un pronto e completo ristabilimento". Così il Capo...
Esplosioni Beirut, Papa Francesco: "Preghiamo per le vittime e per i loro familiari"
"Preghiamo per le vittime e per i loro familiari, e preghiamo per il Libano, perché con l’impegno di tutte le sue componenti sociali, politiche e religiose possa affrontare questo momento così tragico e doloroso, e con l’aiuto della comunità internazionale...
Esplosioni Beirut, il Patriarca di Antiochia: "Fornire aiuti immediati"
Boutros Rai, Patriarca maronita d’Antiochia, fa "un appello agli Stati del mondo" al fine di "fornire aiuti immediati", a seguito delle esplosioni verificatesi ieri a Beirut. Secondo Rai, è necessario creare un "Fondo controllato dall’Onu". Il Presidente della Francia, Emmanuel...
Il pressing del Partito Repubblicano fa cambiare idea a Trump, Microsoft ha 45 giorni per chiudere l’acquisizione con TikTok
Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha dato 45 giorni di tempo a Microsoft per negoziare un accordo sull’acquisizione dell’app TikTok, di proprietà della società cinese ByteDance. Lo rivelano fonti qualificate, precisando che Trump ha cambiato idea a causa...
Oltre 17 milioni di contagi da Covid-19 nel mondo. I decessi sono 667.060
Sono ormai oltre 17 milioni i casi di coronavirus nel mondo, stando all’ultimo aggiornamento della Johns Hopkins University. I decessi sono ad oggi 667.060. Dei complessivi 17.031.281 contagi registrati in tutto il mondo, oltre 4,4 milioni sono negli Stati Uniti, più...
Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK