HTTPS: on
Ore 12
Busta con proiettile calibro 22 indirizzata al ministro e Vicepremier Salvini

“Oltre 100 minacce di violenza e di morte contro di me da quando sono ministro. Evidentemente le parole di odio di certa sinistra convincono certe menti malate, ma sicuramente non mi fanno paura. Anzi, mi danno ancora più forza e voglia di combattere criminali di ogni genere”. Sono le parole di reazione del ministro dell’Interno e Vicepremier, alla notizia della busta con un proiettile intercettata a Firenze. Tutto è accaduto al  centro meccanografico di Poste Italiane di Sesto Fiorentino dove è stato controllato un plico anonimo indirizzato al “Ministro dell’Interno Matteo SALVINI”. Sul posto è intervenuta una squadra di artificieri dei Carabinieri che ha ispezionato la missiva, al cui interno era presente un proiettile calibro 22 avvolto in carta stagnola. Ad occuparsi del fatto, la Polizia di Stato, cui sono state delegate le indagini.


 


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV