HTTPS: on
Ore 12
Roma, arresti, denunce e multe a San Lorenzo

Un arresto per furto aggravato e due denunce per rifiuto di indicazione identità personale e possesso di armi o oggetti ad offendere. E’ il risultato di una serie di operazioni condotte a San Lorenzo dal Comando dei Carabinieri di Piazza Dante a Roma. Ad essere stata arrestata, a seguito di ordinanza emessa dalla Procura di Roma lo scorso martedì, è una donna bosniaca di 56 anni, che è stata portata al carcere di Rebibbia. Le due denunce a piede libero sono state fatte notificare, rispettivamente, a un 31enne senegalese, che non voleva mostrare il suo documento di identità ai Carabinieri, e un 29enne afghano, a seguito della scoperta, avvenuta durante un controllo, di un coltello a serramanico di genere proibito, appartenente allo stesso ragazzo. Entrambi sono risultati essere senza fissa dimora. Effettuati anche posti di blocco alla circolazione stradale, che hanno portato a 3 multe per un totale di 400 €.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV