HTTPS: on
Ore 12
Il 20 ottobre la Giornata della prevenzione sismica

Forte del successo della I edizione, torna domenica 20 ottobre 2019 la II Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, promossa da Fondazione Inarcassa, dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, in collaborazione con ANCE e con il patrocinio di Inarcassa. La Giornata verrà presentata domani, martedì 8 ottobre alle ore 12.30 nel corso di una conferenza stampa al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti alla presenza del Sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti Salvatore Margiotta, del Presidente di Fondazione Inarcassa, Egidio Comodo, del Presidente del CNI, Armando Zambrano, del Coordinatore del Dipartimento Cooperazione, Solidarietà e Protezione Civile del CNAPPC, Walter Baricchi e del Vice Presidente di ANCE Rodolfo Girardi. 


Interverranno inoltre Donato Carlea, Presidente Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Edoardo Cosenza, Università degli studi di Napoli Federico II, Mauro Dolce, Direttore Dipartimento della Protezione Civile – Presidenza Consiglio dei Ministri, Paolo Clemente, Dirigente di Ricerca – ENEA, Claudio Guanetti, Consigliere Inarcassa, Luca D’Agnese, Direttore Infrastrutture, PA e Territorio – Cassa Depositi e Prestiti, Francesco Peduto, Presidente del Consiglio Nazionale Geologi, Maurizio Savoncelli, Presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, Andrea Finizio, Segretario nazionale ANACI e un rappresentante MAPEI. 


Come per la precedente edizione, l’iniziativa ha l’obiettivo di favorire e promuovere la cultura della prevenzione sismica e un concreto miglioramento delle condizioni di sicurezza del patrimonio immobiliare del nostro paese. Anche in questa seconda edizione, la Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica parte dalle piazze delle principali città italiane, dove il 20 ottobre saranno allestiti punti informativi per sensibilizzare i Cittadini sull’importanza della prevenzione ed informarli sulle variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio. I Cittadini saranno, altresì, informati sulle agevolazioni fiscali oggi a disposizione per il miglioramento della sicurezza delle abitazioni. 


L’appuntamento del 20 ottobre sarà inoltre l’occasione per promuovere il Programma di Prevenzione Attiva “Diamoci una Scossa!”: nelle piazze e sul sito giornataprevenzionesismica.it sarà possibile richiedere e fissare visite tecniche informative che si svolgeranno a novembre, Mese della Prevenzione Sismica. Migliaia di professionisti esperti saranno disponibili, senza alcun costo per i cittadini, ad illustrare le possibilità di interventi di riduzione del rischio sismico finanziabili attraverso l’incentivo statale del Sisma Bonus, al fine di mettere in sicurezza la propria abitazione. 


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Meteo
Borsa
Camera dei Deputati
Guida TV